REGOLAMENTO INTERNO

logo-fischietto_cartellinia)  Gli allievi dovranno mantenere sempre comportamenti e atteggiamenti corretti, leali e sportivi sia in campo che fuori;

b)  I genitori sono pregati di assistere agli allenamenti dei propri figli nelle aree messe a disposizione dalla società, lasciando i campi da gioco e le zone limitrofe ad uso dei soli tecnici e agli allievi.

c)   I genitori potranno conferire in qualsiasi momento solo con  la direzione e la segreteria, mentre con gli istruttori i rapporti dovranno essere solo di stima e fiducia reciproca;

d)  Non sono assolutamente ammesse, da parte dei genitori o familiari degli allievi interferenze Tecnico.-Sportive per ciò che concerne convocazioni, ruoli, inserimenti in gruppi squadra e quanto altro appartiene esclusivamente al rapporto Tecnico  tra  Istruttore e allievo. Non è consentito inoltre ai genitori e famiglie assumere, sia durante gli allenamenti che durante le partite amichevoli e ufficiali, atteggiamenti antisportivi o comunque lesivi del buon nome della Scuola Calcio, pena l’espulsione del proprio figlio.

e)  In caso di assenza alle gare ufficiali, tutti gli allievi dovranno avvisare telefonicamente la segreteria al numero 3274052927 (sarebbe gradito almeno il giorno precedente la gara).

f)    In caso di assenza in allenamento, si deve telefonare in segreteria per essere informati sui nuovi programmi e/o convocazioni, la mancata telefonata sarà uguale alla  rinuncia.

g)   Il ritardo durante le gare ufficiali, sarà punito con l’esclusione dell’allievo dalla gara.

h)  Per motivi igienici e per evitare confusione e assembramenti negli spogliatoi è consentito l’ingresso soltanto ai genitori degli allievi nati nel 2012-‘11-‘10-‘09-’08, sia all’inizio che alla fine dell’allenamento;

i)    E’ necessario, per evitare inutili scambi di materiale o involontarie ed indebite appropriazioni, avendo tutti gli allievi la stessa divisa, personalizzarla con le iniziali del bambino.

j)    Il Kway deve essere sempre portato in borsa, per essere utilizzato su richiesta dell’istruttore qualora le condizioni atmosferiche lo richiedessero.

k)  L’allievo che si dovesse presentare al campo con indumenti diversi da quelli ufficiali non  prenderà parte all’attività.

l)    La borsa ufficiale con tutto il materiale si deve portare e lasciarla obbligatoriamente dentro lo spogliatoio e non sui campi di gioco. Inoltre non potrà essere sostituita da zaini, buste di plastica o da altro materiale.

m)      L’ abbigliamento sportivo completo deve essere sempre pulito ed in ordine, sia durante gli allenamenti che nelle partite amichevoli o ufficiali;

n)  Per incolumità personale gli allievi non debbono portare anelli, orologi e orecchini in genere, sia durante gli allenamenti che nelle partite amichevoli e ufficiali;

o)  E obbligatorio indossare la tuta di rappresentanza per tutti gli eventi sportivi ufficiali.

p)  Il socio/tesserato non in regola con i pagamenti, riceverà un massimo di n° 2 settimane di tempo per provvedere all’adempimento di cui sopra; alla scadenza di tale termine sarà facoltà dell’ASD Pro Calcio Bari negare il proseguimento delle attività fino alla regolarizzazione dei pagamenti.